La Natura vive il Presente

La Natura vive il Presente

Forse è la fatica che fa brutti scherzi, ma mentre pedalavo stavo pensando che…

La nostra società ci insegna ad ACCUMULARE. Accumuliamo ricchezze, oggetti, soldi con la speranza che, avendo tutto in abbondanza, ciò possa proteggerci da eventuali imprevisti o cambi di fortuna.
L’accumulo è sinonimo di successo.
Nella nostra società, l’uomo ricco è visto come un uomo realizzato.

Tuttavia…

La Natura ragiona in modo differente.
La Natura è contro l’accumulo, il superfluo.
Se mangio più calorie di quelle necessarie alla mia sopravvivenza, il mio corpo le trasforma in grasso.
Se una pianta riceve più sole di quello necessario alla sua fotosintesi, le sue foglie si seccano.

La Natura vive il PRESENTE e chiede e prende solo ciò che gli serve ORA.

Noi viviamo troppo spesso proiettati nel FUTURO e questo ci porta ad accumulare. Ci rende insicuri e a volte anche egoisti, perché accumulando sviluppiamo il timore di perdere ciò che abbiamo messo da parte.

Accumulando, creiamo una distanza tra chi HA e chi NON HA. E ci dimentichiamo che noi, prima di tutto, SIAMO.

E poi, siamo sicuri che un uomo ricco sia sempre più felice?
Viaggiando, sto scoprendo che meno ho e più mi sento LIBERO.

natura-asino-donkey

Seguimi su Facebook

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio