COME LAVORA UN GHOSTWRITER

Come lavora un ghostwriter? Qualsiasi sia la tua idea da sviluppare (un libro, una biografia, un manuale, un opuscolo informativo, dei contenuti per il tuo sito, etc), questo è il metodo che utilizzo per aiutarti a concretizzarla:

1 – colloquio (Come lavora un ghostwriter 1)
La prima cosa che ti chiederò, sarà di illustrarmi il tuo progetto, di chiarirmi il tuo obiettivo e di spiegarmi il target che vuoi raggiungere. Questo serve sia a me che a te per capire le potenzialità della tua idea.

2 – definizione del progetto (Come lavora un ghostwriter 2)
Dopo il nostro colloquio, utilizzando tutte le informazioni che mi hai dato, lavorerò a un primo progetto che avrà l’obiettivo di definire la struttura del libro (o del servizio di scrittura) in base alle tue esigenze e all’obiettivo che vuoi raggiungere. La struttura del libro/progetto prevede già una definizione del genere, dei capitoli, degli argomenti, dello stile di scrittura. In questa fase ti sottoporrò anche un preventivo del costo del mio lavoro.

3 – interviste e ricerca (Come lavora un ghostwriter 3)
La terza fase prevede l’avvio vero e proprio del nostro lavoro. Ci  incontreremo di persona, ci sentiremo telefonicamente o su skype, come meglio preferisci e a seconda del tuo tempo a disposizione. Durante le nostre interviste, raccoglierò tutto il materiale utile per la realizzazione del libro (o del servizio di scrittura). Mi potrai sottoporre anche esempi ai quali ti vuoi ispirare o testi inediti che hai già precedentemente scritto di tuo pugno e che vuoi recuperare e inserire nel libro (nel progetto) o per i quali hai bisogni della mia revisione e dei miei consigli.

4 – scrittura con feedback immediato (Come lavora un ghostwriter 4)
Mentre avverranno le nostre interviste, a mano a mano che raccoglierò il materiale utile per la scrittura, procederò a realizzare un capitolo per volta del libro. Al termine della scrittura di ogni capitolo, avrai la possibilità di leggerlo, visionarlo, e suggerirmi modifiche, integrazioni e osservazioni di qualsiasi genere. In questo modo, avrai sempre sotto controllo il procedere del mio lavoro e l’avanzamento del libro nel suo realizzarsi. Non ti chiederò alcun impegno economico fino alla realizzazione del primo capitolo.

5 – pubblicazione (Come lavora un ghostwriter 5)
Faccio questo lavoro per passione e perché mi è stato dato questo dono. Perciò sono il primo ad essere interessato alla tua buona riuscita. Il tuo successo è il mio obiettivo. La tua soddisfazione è la mia felicità. Tuttavia, il mio compito è scrivere. Non mi occupo quindi di pubblicare la tua opera. Questo non esclude il fatto che sarò io stesso a metterti in contatto con alcuni editori e a suggerirti quelli che potrebbero essere interessati al genere letterario del tuo libro. Inoltre, già in fase di definizione del nostro progetto, avrò la premura di pensare a un libro che soddisfi anche le esigenze dell’editoria.

come-lavora-un-ghostwriter

“Il tuo successo è il mio obiettivo”
“La tua soddisfazione è la mia felicità

Come lavora un ghostwriter